Don Salvatore Orofino, funzionario di un istituto di credito sino al 1997. Presbitero dal 18 aprile 1998 e a partire dal mese di settembre del 1998 Amministratore della Parrocchia “Annunciazione del Signore” (Parroco: dal 10 settembre del 2000). Sin dall’inizio Don Salvatore ha promosso una strategia pastorale estroversa rivolta: ai lontani con la “missione porta a porta” promossa dall’Arcivescovo Salvatore De Giorgi, visitando tutte le famiglie del territorio (oltre novemila abitanti); agli emarginati (tossicodipendenti, carcerati, ecc.) con particolare attenzione alle devianze giovanili; ai ragazzi e adolescenti, allestendo per essi un campetto di calcio in erba e l’istituzione dell’Oratorio, con finalità formative e ricreative. Dal mese di settembre 2003, Don Salvatore ha dato inizio alla “Catechesi del Risveglio” impartita con uno speciale insegnamento biblico per risvegliare e rinvigorire la fede nei credenti, tramite un linguaggio di tipo kerigmatico ed espressioni dinamico-musicali. Dal 9 marzo 2003, dopo uno stage di formazione, sono state attivate le Cellule-Oikos parrochiali nelle case per la nuova evangelizzazione indicata dal Sommo Pontefice e dal nostro Arcivescovo necessaria per mantenere e coltivare il dono della fede, proprio come Gesù ci esorta in Lc 6, 39: “Torna a casa tua (oikos in greco) e racconta quello che Dio ha fatto per te “. Il Parroco gestisce la formazione delle guide delle Cellule-oikos mediante la Scuola Leaders, per creare una rete di Cellule-oikos, composta dai fedeli parrocchiani, i quali guidati dai rispettivi leaders, raggiungono con la preghiera e l’annuncio della Parola di Dio, i membri della propria famiglia, gli amici e i vicini, per invitarli a intraprendere un cammino di preghiera e di fede.
La finalità della Cellula-oikos è quella, appunto, di portare in tutte le case la Parola di Dio con l’annuncio e l’ascolto di essa e insieme lo Spirito del Signore per trasformarle in oikos di preghiera e di evangelizzazione.
Questo tipo di pastorale missionaria della parrocchia dell’Annunciazione del Signore è in accordo con il progetto pastorale diocesano del 2004: “Parrocchia prendi il largo!” nel quale al capitolo “La parrocchia comunità missionaria” si può leggere le seguenti parole: “La parrocchia come comunità di fede, di speranza e di carità rende presente il Cristo nel territorio e ne prolunga la missione di salvezza. In questo senso essa è una comunità missionaria, ossia mandata dal Padre a continuare nel tempo e in un determinato territorio la missione del Figlio mediante l’azione dello Spirito Santo (AG 2)”. La parrocchia assume “in toto” il progetto pastorale diocesano e lo porta avanti attualizzandolo nel contesto territoriale e culturale nel quale si trova ad operare. Da ottobre 2009 assume, su mandato del Vescovo S.E.R. Mons. Paolo Romeo, il ministero di Parroco della "Parrocchia S. Giovanni Apostolo" nel quartiere C.E.P.- Palermo



Ritorna alla Parroco Page